Orizzonti Simbruini logo quadrato bianco
I PIÚ LETTI
TAG
PROGETTO - Orizzonti Simbruini
Orizzonti Simbruini è un progetto indipendente di documentazione del paesaggio e della natura dei Monti Simbruini, nell'Appennino centrale
20220
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-20220,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.5,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive
 

PROGETTO

La più completa raccolta di materiale documentaristico sui Monti Simbruini
ORIZZONTI SIMBRUINI

Raccontare un territorio attraverso le immagini, i suoni e le parole, rivelarne la bellezza al di fuori degli schemi ordinari, cogliendo gli istanti, le atmosfere, i segni che intimamente caratterizzano il paesaggio naturale e umano.

Con questa ambizione nasce il progetto Orizzonti Simbruini, un portale dedicato alla promozione di un’area di altissima valenza naturalistica, storica e culturale, sovente sconosciuta e senz’altro poco valorizzata, nonostante la vicinanza a grandi bacini di utenza come Roma, il frusinate e la Marsica.

Un’area, quella dei Monti Simbruini, da noi intesa oltre i classici confini convenzionali e politici, perché quei crinali e quelle vallate che da sempre hanno identificato il confine tra un dato territorio amministrativo ed un altro, sono da noi visti come naturali tratti di unione con le terre attigue, tutte appartenenti ad un unico grande e contiguo bacino verde nel cuore della penisola a cavallo tra Lazio ed Abruzzo.

E’ nostra intenzione raccontare il territorio dei Simbruini quindi nella sua accezione più ampia e nei suoi molteplici aspetti: nella varietà degli ambienti naturali, nello scorrere del tempo e delle stagioni, nell’autenticità e nella vivacità delle tradizioni e della cultura locale. Vogliamo farlo prima di tutto attraverso una produzione di immagini e video di alta qualità (e soprattutto fedeli alla realtà) unita ad una scrittura che – lungi dall’essere meramente scarna descrizione tecnica o enumerazione di aspetti – sappia trasmettere emozioni e stimolare il lettore ad appassionarsi ai luoghi descritti.

E’ per noi essenziale promuovere un approccio rispettoso e consapevole alla conoscenza del territorio, che sappia contestualizzare e riconoscerne tutti gli aspetti: dalle particolarità paesaggistiche, faunistiche e floristiche, all’approfondimento di storia e tradizioni. Ci piacerebbe in questo contribuire allo sviluppo di una coscienza del territorio che si trasformi anche in passione e orgoglio, sia per chi nel territorio vive, sia per chi viene ad esplorarlo da fuori. Solo la conoscenza unita alla passione autentica sviluppano quel legame con la terra che è poi fondamento necessario per la sua tutela e salvaguardia.

Ci auguriamo che questa iniziativa possa incontrare il favore e stimolare la curiosità e l’entusiasmo nei lettori, che possano insieme a noi partire per esplorare la Natura, le atmosfere e la storia di questo straordinario territorio.

Venite con noi a scoprire nuovi orizzonti !

IL LOGO

Logo_OS_quadratoNel nostro logo abbiamo voluto racchiuderere, con i colori e gli elementi, i tratti che più rappresentano il territorio dei Monti Simbruini:

L’AZZURRO: a rappresentare le limpide acque che da millenni plasmano e caratterizzano il territorio simbruino; un territorio che all’abbondanza di acqua deve addirittura il proprio nome (Simbruini, dal latino “Sub Imbribus“, ossia “sotto le piogge”);

IL VERDE: oltre a indicare nell’immaginario collettivo la natura in genere, è stato voluto come omaggio alle sconfinate foreste di faggio che sui Monti Simbruini raggiungono, per dimensioni e bellezza, un’espressione parimenti rintracciabile in poche altre zone d’Europa;

LA MONTAGNA: è l’inconfondibile profilo del Monte Viglio, cima che rappresenta la massima espressione del nostro territorio montano, sia per elevazione che per i suoi tratti severi ed aspri;

IL CERVO: Ci piace considerarlo come l’animale totem dei Monti Simbruini, per portamento ed eleganza re incontrastato delle sconfinate foreste e delle amene praterie. Da non molti anni reintrodotto ma sempre più presente, è simbolo inoltre del ritorno della natura alla propria atavica espressione in questi spazi, troppe volte per mano dell’uomo svilita e violentata.

COSA FACCIAMO
  • FOTOGRAFIA
  • Raccontare la bellezza e gli aspetti più intimi del nostro territorio tramite l’enorme potere evocativo delle immagini.
10000

IMMAGINI IN ARCHIVIO

  • VIDEO-DOCUMENTARI
  • Video-clip e documentari di approfondimento sugli aspetti naturalistici, paesaggistici e storici dei Monti Simbruini.
100

VIDEO E MINI-DOC PUBBLICATI

  • AUDIO
  • Registrazione dei suoni della natura: la grande bellezza dei Monti Simbruini come finora non l’avete ancora ascoltata!
20

ORE DI REGISTRAZIONI AUDIO

IL TEAM
Daniele Frigida
Co-founder | Fotografia, Riprese Aeree & Testi

Grande appassionato di montagna e fotografia, da anni è un assiduo frequentatore dell'Appennino, costantemente alla ricerca di angoli remoti ed incontaminati. In particolare dedica Il suo impegno ad una sempre più diffusa conoscenza del grande patrimonio naturalistico e paesaggistico dei Monti Simbruini, convinto che solo dalla piena comprensione dei tratti distintivi di un determinato territorio può conseguire la sua vera valorizzazione, intesa prima di tutto come salvaguardia dell'ambiente e della biodiversità.

Francesco Ferreri
Co-founder | Fotografia, video & testi

Frequenta sin dall'infanzia le montagne dell'Appennino e in particolare i Monti Simbruini, da sempre uno dei suoi terreni d'avventura preferiti. Considera la fotografia e l'attività documentaristica in generale come naturale completamento della passione per il territorio: uno strumento per comunicare il senso della bellezza e della sacralità della Natura. All'attenzione per la comunicazione e la divulgazione affianca l'impegno in iniziative di conservazione del patrimonio naturale dell'Appennino.

Francesco Frigida
Fotografia, testi & ricerche storiche

All’età di 14 anni ha l'approccio iniziale con la scrittura, componendo i suoi primi testi musicali; successivamente la passione per la comunicazione lo porta a dedicarsi al giornalismo, trovandosi a scrivere anche articoli per testate nazionali. La grande svolta personale arriva a 18 anni con il riavvicinarsi profondo alla fede cristiana, la quale gli permette di osservare il mondo sotto una nuova luce. Appassionato di storia medievale, ad oggi è in continua ricerca di antichi borghi e scorci nascosti.

LE NOSTRE APPARECCHIATURE
PROGETTO ultima modifica: 2016-07-15T17:59:31+00:00 da Daniele Frigida

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica di utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito si avvale dell'utilizzo di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, nonché di cookie di terze parti secondo le finalità illustrate nella cookie policy. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'utilizzo di tutti o ad alcuni dei cookie, consultare la cookie policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Chiudi