Orizzonti Simbruini logo quadrato bianco
I PIÚ LETTI
TAG
Riparte la stagione delle orchidee sui Monti Simbruini
Orizzonti Simbruini è un progetto indipendente di documentazione del paesaggio e della natura dei Monti Simbruini, nell'Appennino centrale
24243
post-template-default,single,single-post,postid-24243,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.5,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive
 

Riparte la stagione delle orchidee sui Monti Simbruini

Favorite dai caldi precoci di Aprile, le orchidee selvatiche stanno iniziando a punteggiare i campi e le radure sui Monti Simbruini, per quello che ogni anno è uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati. Tra le prime specie a fare capolino tra il verde rinnovato dei prati d’altura più esposti al sole, le classiche Orchis pauciflora e Anacamptis morio, ma anche, alle quote più basse, O. purpurea e Neotinea tridentata.

Agli appassionati che desiderino godere da subito lo spettacolo della fioritura consigliamo di visitare i numerosi itinerari che percorrono il fondovalle dell’Aniene e i contrafforti calcarei che vi si affacciano, mentre per i versanti più interni bisognerà attendere ancora un po’: le piante sono in vegetazione ma le fioriture ancora tardano per la siccità e il clima mediamente più freddo delle aree interne.

IMMAGINI
VIDEO
Riparte la stagione delle orchidee sui Monti Simbruini ultima modifica: 2017-05-02T22:14:26+00:00 da Francesco Ferreri
Tags:
,


Utilizzando il sito, accetti la nostra politica di utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito si avvale dell'utilizzo di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento e alla completa fruizione dei contenuti, nonché di cookie di terze parti secondo le finalità illustrate nella cookie policy. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'utilizzo di tutti o ad alcuni dei cookie, consultare la cookie policy. Cliccando su "Accetta" e/o proseguendo nella navigazione, si acconsente all’utilizzo dei cookie.

Chiudi